Controlla la disponibilità

Cerca una

Camera

Contattaci telefonicamente o inviaci una richiesta.

Contatti





Il Riccio

Un nuovo concetto

di ospitalità

Situato su di una verde collina a pochi minuti dai laghi di Monticchio, l'Agriturismo Il Riccio offre la possibilità di sperimentare una dimensione di incontro e contatto con la natura circostante.
Le attività offerte accarezzano proposte diverse e connesse tra loro.
La nostra struttura propone incontri con l’arte culinaria e gastronomica locale, con il cibo agreste ed il nostro eccellente vino Aglianico del Vulture.
L'agriturismo Il Riccio si dedica alla produzione e vendita di prodotti agricoli che, seguiti in ogni fase, sono il risultato della cura dei nostri animali e delle coltivazioni che assistiamo in prima persona e che portiamo sulle nostre tavole e nei nostri punti vendita.


Pernotta nel verde

la struttura dispone di camere e suite ideali per chi ha voglia di distendersi in un meraviglioso soggiorno di relax alle pendici del Monte Vulture.

Affidati ai nostri chef

la creatività dei nostri chef proporrà cibi tradizionali in chiave fresca ed innovativa, pur conservando i sapori autentici della nostra terra.

Scopri le attività sociali

tantissimi laboratori sono offerti dalla fattoria didattica per soddisfare la curiosità di tutte le età con un viaggio tra flora e fauna lucana.




La nostra

Storia

Con l’arrivo dei Savoia in Italia gli antichi possedimenti di Monticchio vennero disposti alla vendita. Era il XVI secolo quando Monticchio fu ceduta per sei milioni di lire al Credit Focier di Ginevra.
Gli incassi andarono a favore dello stato. Un programma ferroviario nel 1979 vide vincitori dell’appalto gli imprenditori marchigiani Annibale ed Ubaldo Lanari, che acquistarono così il comune di Monticchio per oltre 5000 ettari.

Grazie alla famiglia Lanari si ebbe su Monticchio un grande ammodernamento agricolo.
Intere famiglie di contadini dalle Marche si tasferirono a Monticchio con un contratto agricolo d’associazione: la mezzadria.
I Lanari, proprietari terrieri, e le famiglie contadine divisero a metà i prodotti e gli utili del podere. Nel contesto della Mezzadria podere, famiglia colonica, casa rurale e proprietà costituivano una struttura ben funzionante ed indivisibile con obblighi, diritti e doveri per le parti contraenti.

Questo sistema permise effetti benefici sui terreni e maggiore produttività nei raccolti. Furono costruite numerose case coloniche ed iniziarono innovative produzioni di lana Merinos, tabacco, barbabietola da zucchero, di granoturco. Vennero inoltre introdotte l’elettricità e le prime aziende di imbottigliamento delle acque minerali delle sorgenti locali, famose oggi in Italia ed oltre confine.

Fu proprio in questo scenario di armonia produttiva che la famiglia contadina Agostinelli si trasferì a Monticchio in cerca di lavoro, prestando cure ed attenzioni al territorio di Monticchio.

L’Agriturismo Il Riccio prende vita nella casa colonica Agostinelli, dopo i lavori di ristrutturazione oggi l’edificio si presenta in vesti diverse ma con lo stesso spirito della famiglia che lo abitò: dedizione per il territorio e rivalutazione del grande tesoro che ci circonda.